martedì 1 settembre 2009

la sfoglia con le more

ingredienti:
una confezione di pasta sfoglia surgelata
una dose di crema pasticcera (vedi ricetta base: http://vanigliaecaffe.blogspot.com/2009/02/la-crema-pasticcera.html )
30 more lavate e lasciate asciugare su carta assorbente
zucchero bianco
zucchero di canna

Accendete il forno a 200 gradi e lasciatelo scaldare per bene. Stendete la pasta sfoglia (quella che compro io, una volta distesa, ha la forma di un quadrato, che ho diviso in tre parti uguali, in modo da formare tre sfoglie di circa 10 x 25 cm l'una. Di paste sfoglie surgelate ce ne sono anche di forma circolare. Con queste conviene fare una sfoglia sola. in entrambi i casi, la crema e le more indicate negli ingredienti sono sufficienti per farcire o le tre porzioni o l'intero disco di sfoglia).
adagiate la sfoglia su una teglia coperta di carta da forno e cospargetela con abbondante zucchero di canna. Infornate e lasciate cuocere fino a che la sfoglia sia ben gonfia e dorata. Estraetela dal forno e lasciatela intiepidire.
Nel frattempo avrete preparato la crema pasticcera come da ricetta base e l'avrete lasciata intiepidire.
In una padella, fate sciogliere tre cucchiai di zucchero con un cucchiaino di acqua. Aggiungete le more e qualche goccia di succo di limone. Fate amalgamare bene il tutto e lasciate che le more rilascino un po' del loro succo in modo tale da creare un sughino rosso scuro.
A questo punto, tagliate la soglia in modo da creare una parte inferiore, sulla quale adagerete la crema pasticcera e, sopra, le more con il loro sughino di cottura. Appoggiate sopra la parte superiore della soglia e servite.

3 commenti:

  1. grazie, Luna... a volte le cose più semplici sono le più buone!!!!

    RispondiElimina
  2. mhhh....questa sicuramente la copio....

    RispondiElimina